Train Station Regeneration

Architects
EssentialArk
Year
2013
Status
Competition
Category
Directional

Gallery

The Target

Ampliamento e rigenerazione architettonica delle stazioni della rete ferroviaria FCU regione Umbria. Il desiderio di valorizzare il ruolo urbano e territoriale delle stazioni interessate per rafforzarne l’immagine e la centralità ha suggerito un impianto compositivo architettonico disegnato da linee espressive, energiche ma rispettose dell’esistente al fine d’instaurare un dialogo vivo tra l’identità locale e la sua trasformazione in chiave contemporanea.Gli ampliamenti volumetrici, votati ad impreziosire l’esistente, disegnano forme geometriche parallelepipede piene e vuote, opache e trasparenti ed innestano un vitale e bilanciato contrasto tra il passato, la memoria, e l’oggi. Energeticamente sono stati previsti per i corpi di fabbrica serre solari a guadagno termico, logge, brise soleil schermanti, aggetti e vetri selettivi a bassa emissione per mitigare l’irradiazione solare mentre tettoie fotovoltaiche copriranno i parcheggi auto